Ottimismo e felicità nella vita, ne parlano spesso Matthieu Ricard, Bill Gates e Richard Branson, che  ha recentemente scritto una bella lettera aperta. Ecco una libera trascrizione.

Caro mio sconosciuto, dice Branson, devi sapere che la felicità non è riservata solo a pochi, tutti se la possono permettere. La felicità infatti può essere tua, è sufficiente solo che tu voglia dedicare a te stesso le necessaria attenzione e trovare il tempo per coltivarla.
Pensa solo a quante persone sono totalmente prese dalla ricerca di cosa fare per essere felici ed è proprio qui che arriva il primo sbaglio. Non troverai infatti la felicità in quello che fai ma in come sei, in altre parole la lista delle cose da fare è ok,  ma ricordati sopratutto della lista del come essere!  

Ci viene detto studia, diplomati, laureati, sposati e poi sarai felice e non c’è niente di male, ma sono tutte cose che riguardano molto il fare e non l’essere. E’ vero che tutto questo come anche molte altre cose  che facciamo possono portare momenti piacevoli, ma uno stato di felicità continuato è tutt’altro.

Allora fermati e respira. Trova il tuo tempo per goderti la vita con i tuoi amici, la tua famiglia e tutto ciò che ti è caro. Sii presente e disponibile  per qualcuno e lascia che ci sia qualcuno per te

Non sprecare le tue risorse e il tuo talento in attività su cui tu puoi influire poco o niente, ma dedica il tuo tempo a te stesso, la sola cosa che veramente puoi cambiare e che può generare i frutti della vita. Quanto più sarai in grado di assaporarla  tanto più avrai la percezione dello stress che si dissolve e della felicità che si concretizza.

E non cercare di cambiare solo nei momenti in cui sei abbattuto, perchè non riuscirai a trovare la felicità perseguendola come un obiettivo. La felicità è infatti di uno stato dell’essere. Sposta la mira dal fare all’essere, in ogni momento della tua vita.

Essere amorevole, essere grato, essere aperto e disponibile e sopratutto essere presente a te stesso. Testimone attivo dei tuoi pensieri ed emozioni,  sino a stare il più possibile con te stesso nel momento presente.

Se camminerai su questa strada scegliendo l’essere invece del fare, ti prometto che, se già non ci sei,  presto arriverai alla tua felicità
#VitaLavoroFelicità

Tratto da  Richard Branson “My tips for happiness


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

“Strumenti che cambiano la vita”. Newsletter