Risolvi la paura con la meditazione

Paura dell’ignoto, paura del cambiamento, paura della malattia o della morte, paura dell‚Äôabbandono, paura del lavoro, della scuola, degli esami,¬† paura di volare, paura dell’ insuccesso come del troppo successo…paura di avere paura

Sono le molte paure che fanno parte della nostra vita, tutte diverse eppure tutte cosi’ simili per provenienza e per gli¬† effetti che hanno in noi. La paura e’ uno stato emotivo di provenienza ancestrale che ai nostri giorni assume forme diverse che¬† talvolta divengono pero’un po’ troppo ingombranti e difficili da sostenere

Il mondo attorno a noi ci spinge infatti¬† alla ricerca del successo, imponendoci aspettative su noi stessi¬† talvolta inutili quanto dannose. Ci troviamo a fare pi√Ļ cose alla volta e in poco tempo,¬† il risultato quasi sempre e’ la¬† paura di non riuscire a gestire¬† la nostra vita perche’ ci sentiamo inadeguati. La nostra esistenza ci appare cosi’ oppressiva, angusta e ci causa sofferenza.

L’Amigdala e’ la parte del sistema nervoso che genera emozioni e paura

Pensiamo di non essere abbastanza preparati per gestire obiettivi e programmi e temiamo cosi’ per il nostro futuro.

L’impermanenza

Tutto questo perchè abbiamo perso di vista il nocciolo della questione: ci dimentichiamo che nel nostro destino non ci sono certezze

Anzi¬† per la natura stessa delle cose’ tutto cio che facciamo e’ destinato a¬† sfumare nell incertezza,¬† come insegna la filosofia buddista nell’impermanenza.

Purtroppo c’e chi crede che tale condizione possa essere risolta assumendo psicofarmaci che¬† portano solo alla dipendenza e spesso alla intossicazione.

Ma la strada per aiutarci √© tutt’ altra .

In particolare ci sono alcuni punti a cui fare attenzione

  1. Sdrammatizza la situazione: umorismo e un sorriso sono formidabili strumenti di serenità
  2. Condividi : parla delle tue emozioni, e gia’ buona parte della strada e’ fatta
  3. Riprenditi il tuo tempo: non lasciare che le paura ti sottragga la vita. Riappropriati del tuo tempo qui e ora
  4. Adotta la strategia del disastro:¬† cosa potra’ mai succedere? Ok sono pronto!
  5. Accetta la sfida: una volta che ha tutto il necessario puoi diventare veramente invulnerabile !

Tutto quanto sopra è possibile e realizzabile se inserito in un percorso di meditazione che ti aiuta a comprendere gli ostacoli,  fornendoti  un metodo per  avere successo con la paura.

La meditazione infatti non √® allontanarsi dagli eventi della vita, ma al contrario e’ avvicinarsi all’esistenza, capirla, amarla e coltivarla con gioia.

La mente si trasforma in modo sorprendente, migliorando la memoria, aumentando l empatia,  riducendo allo stress e comprendendo a fondo le emozioni, il tutto attraverso un processo di scoperta che avviene seguendo le propensioni personali.

La paura  fa parte dei temi trattati nel prossimo gruppo di meditazione.  Iscriviti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *